Alfio Zito,

dopo aver svolto per diversi anni l’attività di cornista presso l’Ente Lirico Teatro Massimo “Vincenzo Bellini” di Catania, inizia quella di direttore, tenendo concerti presso alcune delle più importanti istituzioni musicali, quali:  l’Ente Lirico del “Teatro Massimo V. Bellini” di Catania in occasione del “Festival Internazionale Belliniano” e “un palcoscenico per la città” organizzato sempre dallo stesso Teatro massimo V. Bellini di Catania nelle stagioni concertistiche 2017, 2018 e 2019.
All’estero: Ungheria,  Spagna, U.S.A. Malta, Luxemburgo, Tunisia, ecc…
Nella veste di giurato/commissario, viene spesso invitato in vari concorsi nazionali per Banda  quali: CORCIANO (PE), AREZZO (AR), REGGIO CALABRIA (RC), FIUGGI (FR), A.M.A. Calabria (CZ), CASTELBUONO (PA), GELA (CL), FAVIGNANA (TP), FILADELFIA (CZ), BERTIOLO (UD).
E’ direttore artistico del Concorso Internazionale di Taormina sin dalla prima edizione e come direttore ospite, spesso viene invitato a tenere concerti sia in Italia che all’estero. Tra le più rappresentative ricordiamo: l’orchestra di fiati “Bela Bartòk di Budapest (H) e l’orchestra di fiati della Southern Mississippi University (USA). 
Sin dalla fondazione (1982) è direttore stabile dell’orchestra di fiati “G. Verdi” di Aci S.Antonio (CT) e dal 2003 ad oggi, ricopre la carica di Presidente Fe.Ba.Si. (Federazione Bande Musicale Siciliane).